........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

▷ Come non pagare tasse su azioni? #adessonewsitalia

Come vendere azioni senza pagare le tasse

È facile farsi prendere dalla scelta degli investimenti e dimenticare le conseguenze fiscali, in particolare l’imposta sulle plusvalenze. Dopo tutto, scegliere la giusta azione o il giusto fondo comune può essere abbastanza impegnativo senza preoccuparsi dei rendimenti al netto delle tasse. Allo stesso modo, vendere una casa può essere un compito arduo, anche prima di considerare il conto delle tasse.

Eppure, calcolare le tasse nella vostra strategia complessiva e il tempo in cui comprate e vendete è cruciale per ottenere il massimo dai vostri investimenti. Qui, diamo un’occhiata alla tassa sui guadagni di capitale e a cosa si può fare per minimizzarla.

Ai fini fiscali, è utile capire la differenza tra guadagni non realizzati e guadagni realizzati. Un guadagno non realizzato è un potenziale profitto che esiste sulla carta, un aumento del valore di un bene o di un investimento che possiedi ma che non hai ancora venduto in contanti. Per esempio, diciamo che compri delle azioni di una società e un anno dopo valgono il 15% in più di quanto le hai pagate. Anche se il vostro investimento è aumentato di valore del 15%, quel guadagno non è realizzato, dato che possedete ancora le azioni.

Come evitare l’imposta sulle plusvalenze a breve termine sui beni immobili

Miriam Caldwell scrive di budgeting e fondamenti di finanza personale dal 2005. Insegna scrittura come istruttrice online con la Brigham Young University-Idaho, ed è anche un’insegnante per gli studenti della scuola pubblica di Cary, North Carolina.

Lea Uradu, J.D. si è laureata alla University of Maryland School of Law, preparatore fiscale registrato nello Stato del Maryland, notaio certificato dallo Stato, preparatore fiscale certificato VITA, partecipante al programma annuale IRS Filing Season, tax writer e fondatore dei servizi di risoluzione fiscale L.A.W. Lea ha lavorato con centinaia di clienti fiscali federali individuali e stranieri.

J.R. è un redattore di termini a The Balance, un ruolo in cui si concentra sul fornire risposte chiare alle domande comuni sulla finanza personale e sulle piccole imprese. J.R. ha più di 10 anni di esperienza di reporting, scrittura e redazione. Come redattore di The Balance, ha controllato i fatti, modificato e assegnato centinaia di articoli.

La vendita di azioni avrà delle conseguenze sul vostro conto fiscale. Se hai venduto le azioni per più di quanto le hai comprate, potresti dover pagare un’imposta sulle plusvalenze. Se hai registrato una perdita di capitale, potresti essere in grado di usare la perdita per ridurre il tuo reddito per l’anno. Potresti anche portare la perdita in avanti al prossimo anno fiscale per compensare qualsiasi guadagno di capitale che potresti fare allora.

Tassa sulle plusvalenze USA

L’unico aspetto negativo di avere grandi profitti in azioni è che spesso si deve condividere con l’IRS al momento delle tasse. Ma quello che milioni di contribuenti non capiscono è che c’è una disposizione nelle leggi fiscali che permette di vendere azioni con un profitto senza dover pagare alcuna imposta sul reddito. Di seguito, vi riveleremo come potete scoprire se vi qualificate per questa strategia e cosa dovete fare per usarla.

I contribuenti con mentalità di investimento a lungo termine hanno ottenuto premi dall’IRS per molto tempo. Tradizionalmente, c’è stata una distinzione tra il trattamento dei profitti sugli investimenti a lungo termine e i profitti sugli investimenti a breve termine.

In particolare, secondo la legge attuale, i contribuenti ottengono un’agevolazione fiscale se tengono un’azione o un altro investimento per più di un anno. Vendete prima di aver tenuto un’azione così a lungo, e pagherete qualunque sia la vostra aliquota d’imposta sul reddito ordinario su qualsiasi profitto dalla vendita. Vendi dopo, e avrai un’aliquota d’imposta più bassa.

L’aliquota fiscale sui guadagni di capitale a lungo termine è più bassa per quasi tutti. Quelli nell’attuale fascia fiscale massima del 37% devono pagare solo il 20% sulle loro plusvalenze a lungo termine. Quelli nelle fasce dal 24% al 35% hanno un’aliquota ancora più bassa sui profitti azionari a lungo termine, solo il 15%.

Pago le tasse sulle azioni che non vendo

Capire come funzionano le tasse sui guadagni di capitale può aiutarti a gestire il conto delle tasse derivanti dalla vendita di azioni, che è una mossa di denaro intelligente quando stai cercando di costruire ricchezza. Quando si investono soldi si dovrebbe sempre capire come potrebbero essere tassati.

Le aliquote fiscali sui guadagni di capitale a lungo termine variano un po’ in base al tuo stato di archiviazione e al tuo reddito lordo corretto (AGI). Qui ci sono le aliquote d’imposta sui guadagni di capitale per entrambi gli anni fiscali 2021 e 2022 per i vari stati di deposito fiscale.

Oltre a queste aliquote, c’è un’ulteriore imposta sui guadagni di capitale per gli investitori a reddito più alto, chiamata l’aliquota dell’imposta sul reddito netto degli investimenti. Questa regola aggiunge il 3,8% all’imposta sui guadagni di capitale per gli investitori oltre certe soglie di reddito.

Gestire l’impatto fiscale quando si investe in azioni è sempre una buona idea. Tuttavia, le considerazioni fiscali dovrebbero essere semplicemente una parte del processo e non il motore delle vostre decisioni di investimento. Detto questo, ci sono molti modi per minimizzare o evitare le tasse sui guadagni di capitale sulle azioni.

Mentre i guadagni di capitale a lungo termine sono tassati a un tasso più basso, realizzare questi guadagni di capitale può spingervi in una fascia di tassazione complessiva più alta, poiché i guadagni di capitale contano come parte del vostro AGI. Se siete vicini all’estremità superiore della vostra fascia d’imposta sul reddito regolare, potrebbe essere opportuno rimandare la vendita di azioni fino a un momento successivo o considerare di raggruppare alcune deduzioni nell’anno corrente. Questo eviterebbe che quei guadagni siano tassati a un tasso più alto.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://faccinebuffe.it/investimenti/come-non-pagare-tasse-su-azioni/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.